Il Premio “Galeazzo di Tarsia” è giunto alla sua XXV edizione. E’ stato istituito dall’Associazione Turistica Pro Loco di Belmonte Calabro nel 1993 sotto il patrocinio della Rivista “Calabria Letteraria” e dell’Amministrazione comunale, , per valorizzare la figura e le opere del poeta petrarchista del ‘500 che scrisse le sue “Rime” nel castello di Belmonte, suo feudo baronale.
Il Premio, a carattere storico-letterario, viene bandito ogni anno ed è ormai divenuto un punto di riferimento nel panorama culturale del territorio calabrese poiché unico nel suo genere: prevede, infatti, la presentazione di Saggi inediti su un tema che viene indicato annualmente dalla Giuria. La commissione giudicatrice, composta da membri qualificati, è presieduta da un Presidente eletto tra i membri della Giuria. Le funzioni di segretario-coordinatore vengono svolte da un membro della Giuria, eletto con le stesse modalità del Presidente.
Al fine di conservare e tramandare la memoria di questa nobile e meritoria iniziativa di alto contenuto educativo e culturale, la Pro Loco di Belmonte Calabro ha raccolto tutti i lavori premiati e li ha pubblicati sotto forma di Atti, Atti del primo decennio del Premio 1993/2003 nel luglio 2004 e gli Atti del quinquennio 2004/2008 nel luglio 2009 a cura dell’Editoriale Progetto 2000 di Cosenza del Dott. Demetrio Guzzardi.

BANDO PREMIO 2018

Rispondi